Klm Air France premia la Csr di Ferrero

Si è svolta ieri sera l’ottava edizione dei China Awards, la tradizionale cerimonia di premiazione delle aziende e delle personalità italiane e cinesi che meglio hanno colto le opportunità d’interscambio fra i due paesi.
I premi sono stati conferiti durante una charity dinner, i cui proventi saranno destinati a Lifeline Express, organizzazione non profit che offre cure e operazioni chirurgiche gratuite grazie a treni-ospedale che si muovono nelle aree più remote e povere della Cina.
La serata ha visto la presenza, per la prima volta, di Air France nella veste di sostenitore dell’evento.
«Per noi assume un significato particolare la consegna del China Award per la Corporate social responsibility, in quanto crediamo fortemente nell’impegno sociale delle grandi aziende – Fabrice Coltelloni, direttore vendite di Air France Klm in Italia –. A livello corporate la nostra attività spazia dalla ricerca di nuove tecnologie in grado di limitare l’impatto ambientale del settore aereo allo sviluppo del territorio e delle comunità nei paesi in cui operiamo. Solo la Fondazione Air France, nata giusto 20 anni fa, sostiene più di 100 progetti umanitari in tutti e cinque i continenti. Sono quindi estremamente onorato di poter consegnare questo riconoscimento a una grande azienda che sente il dovere di contribuire al progresso, non solo economico, delle realtà in cui opera».

Leave a Reply