StartUp Innovative: Cos’è, Requisiti di Costituzione e Vantaggi

Le startup innovative sono delle società di capitali che hanno iniziato la loro attività sul mercato da meno di cinque anni. Per questo lasso di tempo lo Stato garantisce loro una serie di tutele oltre che importanti aiuti rispetto alle normali aziende.

Cos’è una startup innovativa

Una startup innovativa si presenta come una classica società di capitali, dotata di specifici requisiti. Deve infatti essere stata costituita da meno di cinque anni e vantare una produzione inferiore ai 5 milioni di euro all’anno.
Allo stesso tempo sarà caratterizzata da un impegno particolare verso lo sviluppo e la ricerca. L’obiettivo della startup innovativa è sostanzialmente quello di produrre e commercializzare alcuni servizi o prodotti che sono ritenuti di un alto valore tecnologico.

Attualmente in Italia sono state introdotte numerose norme con lo scopo di favorire la cooperazione delle imprese dotate di una vocazione sociale. Il Bel Paese nello specifico ha iniziato a percorrere questa strada quasi dieci anni fa e più esattamente nel 2012, dando vita ad un ecosistema di agevolazioni fiscali, promosse per favorire lo sviluppo, la crescita e l’occupazione.

Requisiti di costituzione per le startup innovative

Le startup innovative per poter essere definite tali devono rispettare alcuni precisi requisiti. In particolar modo la società: deve essere costituita da meno di cinque anni, avere una sede in Italia, il valore complessivo annuale della sua produzione dovrà essere inferiore a cinque milioni di euro, non distribuisca gli utili e non presenti delle azioni o delle quote su un mercato regolamentato, relative al capitale sociale.

La parte più importante delle startup innovative riguarda l’innovazione. La società dovrà avere infatti obbligatoriamente come oggetto sociale la produzione, lo sviluppo oppure la commercializzazione dei servizi e dei prodotti con un alto valore tecnologico. Per controllare l’innovazione dell’impresa bisogna però rispettare tre criteri: laureati magistrali, ricerca e sviluppo e brevetti.

Tutti i vantaggi delle startup innovative

Esaminando la normativa fiscale relative alle startup innovative, appare evidente come questi tipi di società vantino delle agevolazioni maggiori rispetto alle aziende normali. In primis però le startup devono provvedere all’iscrizione presso la sezione speciale presente nel Registro delle Imprese che le conferisce appunto il nome di startup innovative. Tale qualifica cadrà nel momento in cui verrà superato il termine previsto per i 60 mesi, ovvero cinque anni.
Tra i vantaggi principali vi sono: la costituzione, meno complicata e onerosa in quanto è possibile redigere autonomamente il proprio atto avvalendosi di modelli standardizzati, non devono corrispondere l’imposta di bollo, il diritto annuale spettante alla Camera di Commercio e i relativi diritti di segretaria.

Il personale inoltre può venire assunto con dei contratti che possono essere rinnovati più volte. La legge italiana precisa poi che le startup innovative hanno la possibilità di fare compagnie di crowdfunding per raccogliere capitali. Allo stesso tempo godono di un fondo di garanzia, messo a disposizione direttamente dal governo, per facilitare loro l’accesso al credito tramite delle garanzie concesse sui prestiti. Questi tipi di società trovano il pieno supporto da parte dell’Agenzia ICE, per offrire alle imprese giovani un aiuto in materia societaria, normativa e fiscale.

Nonostante tali benefici a favore delle startup innovative che si concentrano soprattutto nella fase iniziale, una volta che l’azienda ha terminato il suo periodo come startup, dovrà fare i conti per forza di cose con un sistema economico caotico e piuttosto complicato. Il Bel Paese si trova infatti solamente al 52esimo posto tra tutti i vari paesi sviluppati dove risulta più facile fare business. Dopo una prima fase in discesa occorrerà così cercare delle ulteriori soluzioni e continuare a farsi strada nel mercato ormai sempre più globalizzato e difficile da gestire.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.